Extra

Rufftone

La prima volta che ho visto Rufftone era sommerso dagli abbracci degli street children dello slum di Riruta. Si arrampicavano su di lui come fosse un baobab. Per loro è un mito perché anche lui è cresciuto sulla strada. E oggi che è diventato il rapper più famoso del Kenia, continua a far sentire la sua voce in difesa dei più deboli. Siamo diventati amici e ci ha invitato nella sua casa-studio. Ha improvvisato insieme a Long Som ed altri amici alcuni pezzi e una commovente preghiera per l’Africa. Ecco quello che abbiamo visto, ecco quello che abbiamo sentito.

Year

2011

Credits

Director: Stefano Maria Palombi / Photographer: Mattia Palombi / Edit: Mattia Palombi / Producer: Gianmarco Elia / Assistant: Francesco Palombi / Assistant: Margherita Palombi

Condividi: